Nannini Mirto è un’azienda che ha radici artigiane e ne mantiene ancora molti degli aspetti più importanti.
Il fondatore Sig. Mirto era principalmente dedicato, sul finire degli anni 50, al restauro ed alla realizzazione degli intarsi marmorei delle chiese, con il passare degli anni l’evoluzione dell’azienda si è. avuta avvicinandosi al mercato del complemento d’arredo, oltre a quello dei pavimenti e rivestimenti in marmo. Quando si parla di pavimenti e rivestimenti in marmo, quelli che produce l’azienda Nannini sono rigorosamente realizzati su progetto, motivo questo che rende praticamente unica ed esclusiva ogni singola realizzazione. E’ comunque la qualità nella realizzazione di ogni opera quello che si evidenzia nella piccola ma esaustiva sala mostra, la passione per il proprio lavoro fa’ si che all’inizio del terzo millennio per realizzare un intarsio si adoperino le stesse antiche tecniche che hanno reso famoso nel mondo l’intarsio Fiorentino. Forse è proprio la grande vena artistica che traspare da quelle lastre di marmo tanto fredde quanto capaci di mandare un calore incredibile con i loro arabeschi, i motivi floreali etc., a far si che questa azienda piccola strutturalmente, abbia realizzato opere di importanza mondiale una per tutte la nuova pavimentazione d’ ingresso del castello di Windsor in Gran Bretagna dimora della regina Elisabetta, andato distrutto nel furioso incendio di qualche anno fa’. Originale di quel pavimento era stato realizzato da un artista italiano nel 1200 con marmi italiani ed inglesi, gli architetti della casa reale hanno voluto che il nuovo avesse le stesse caratteristiche tanto che i lavori eseguiti hanno tenuto conto delle antiche tecniche dei maestri d’intarsio Fiorentino. Continuando verso altre parti del mondo troviamo lavori in Brunei per il Sultano, nel Principato di Monaco, partecipazione alla realizzazione della sala del Trono del Principe Ranieri, in Russia intarsi per il rivestimento della stazione ferroviaria di Mosca, in America pavimento di ingresso di un cimitero dedicato agli eroi caduti in guerra, raffigurante il simbolo americano dell’aquila reale, in Marocco intarsi per la residenza Reale, a Parigi intarsi per il famoso Hotel George v fino alla partecipazione al restauro di parte del Duomo di Milano. L’azienda è riuscita a realizzare lavorazioni anche per navi da crociera. In tutto questo non sono da dimenticare tutte le lavorazioni eseguite per i privati e per intenditori in Europa, Arabia Saudita, Kuwait, Libano, Qatar, Oman e oltre oceano fino ad arrivare nella lontana Malaysia.
Le lavorazioni della Nannini sono diventate un fiore all’occhiello per l’alto artigianato italiano, a dimostrazione che la creatività, la passione e l ‘arte difficilmente possono essere sostituite dalla tecnologia che anche nel settore del marmo ha raggiunto livelli importanti.

CONTATTI

Via Sparta, 50/52 – 55045 Pietrasanta (LU)

+39 0584 23367

info@nanninimirto.com

Scopri altre aziende del settore