Danilo Cervietti inizia a lavorare nelle botteghe di marmisti pietrasantini quando il mestiere si apprendeva fin da giovanissimi e -dopo aver maturato una lunga esperienza nella scultura del marmo- nel 1962 (insieme ai due soci Moreno e Sergio) apre l’attività del laboratorio dove – aiutato anche dal figlio Franco attuale titolare- riesce a raccogliere e formare una delle gipsoteche più ricche d’Italia con modelli secolari.
Oggi, nel laboratorio, lavorano anche i figli di Franco: Hayato e Hideki e la loro produzione varia dalla riproduzione di sculture in marmo classiche e moderne, all’ arte sacra e funeraria, alla ritrattistica e al restauro. Di tantissimi esempi pochi possono essere menzionati e ricordiamo:
Le copie di sculture di Michelangelo, del Canova, del Cellini come da originale, il busto di George Bush commissionato dal Campidoglio, nove divinità mitologiche greche e nove Nifee per il villaggio olandese di Nagasaki, copia delle due colonne decorate alte sei m. ciascuna per la facciata del Duomo di Siena in sostituzione di quelle originali, ma -di non minor conto è la realizzazione di sculture moderne per artisti come J. Mitoraj, F. Botero, J.M. Folon, K. Winsor, I. Theimer, J.F. Sorensen e tantissimi altri ancora che hanno così potuto esportare in ogni parte del mondo il loro nome e le loro opere.

CONTATTI

Via S. Agostino / Via dello Statuario località Portone, 53 / 14
55045 Pietrasanta (LU)

+39 0584 790454

f.cervietti@versiliaplanet.it

Scopri altre aziende del settore