Ceramica

La produzione di ceramica su grossa scala nasce, a Pietrasanta, negli anni ’50 con la ditta Marchi e la ditta Bartolozzi che fabbricano ceramiche per l’arte sacra di alta qualità; gli eredi attuali di una cosi preziosa tradizione sono un settore trainante (anche se non primario) del territorio dell’alta Versilia dove il lavoro si basa sull’opera manuale dell’uomo. Da allora punto di partenza è sempre la tradizione toscana fonte inesauribile di insegnamenti e di spunti che permettono (rielaborandoli) di far nascere una vasta produzione di maioliche e terrecotte arricchite con decori e modellati completamente fatti a mano, di oggetti d’uso comune o di pezzi unici: i soprammobili come gli orci da giardino, gli oggetti di design come quelli di pura arte hanno come elemento distintivo la qualità, frutto della ricerca storica, del gusto per la moda, della maestria del “Made in Italy”, senza trascurare quanto Pietrasanta sia meta ambita da artisti di grande calibro sempre alla ricerca di mastri artigiani di grande sapere a cui potersi appoggiare per la realizzazione delle loro opere.

Aziende del settore